Abou Dabab 2012

Abou Dabab 2012

Eccolo qua quasi sornione e sorridente anche quest’anno il dugongo ci saluta dalle acque del Mar Rosso. Come sempre non è stato semplice incontrarlo ricercato come è da turisti, sub navi e gommoni, per ora lo si può incontrare con un pò di fortuna a Mars Mubarack. La baia di Abou Dabab invece è stata abbondonata dal dugongo alcuni anni fa d’altra parte ora sono sorti proprio li 2 nuovi mega alberghi.
Temo che anche le taratarughe prima o poi decideranno di abbandonare abu dabab nonostante la baia sia ricca di posidonia visto le centinaia di persone che ogni giorno tenatano di vederle ( e questo magari non sarebbe un problema grave) ma più che altro tentano di toccarle o di aggrapparsi a loro come fossero dei giocattoli.

 

Galleria Immagini

 

Clicca sulla icona per ingrandire l’immagine

I miei Lavori più Recenti



Il nostro sito web usa i cookies per migliorare i servizi e per ottimizzare l'esperienza dell'utente

Per proseguire con la navigazione devi accettare di ricevere i cookies del sito www.samuelchinellato.it.
Visita la nostra pagina Privacy Policy per avere maggiori dettagli e per sapere come scegliere quali cookies accettare.