Villa Pisani

Villa Pisani

La maestosa villa dei nobili Pisani si affaccia sulla Riviera del Brenta, ideale continuazione in terraferma del Canal Grande veneziano. Dopo aver ospitato nelle sue 114 stanze dogi, re e imperatori, oggi è un museo nazionale che conserva opere d’arte e arredi del Settecento e dell’Ottocento tra cui il capolavoro di Gianbattista Tiepolo Gloria della famiglia Pisani, affrescato sul soffitto della sala da ballo.
„Passo non si faceva senza trovar nuovo spettacolo e nuova meraviglia“, diceva del giardino di villa Pisani un entusiasta visitatore ottocentesco. E ieri come oggi il parco incanta per le scenografiche viste, le originali architetture, il famoso labirinto, la preziosa raccolta di agrumi e le serre di piante e fiori, „tutto quello che può ricreare la vista e soddisfare il gusto“, come vantava Almorò Pisani.

La visita guidata all’interno del Museo Nazionale di Villa Pisani si svolge attraverso le 30 sale del piano nobile delle 114 esistenti in origine,dove si possono ammirare affreschi, dipinti e arredi originali. Le sale settecentesche testimoniano la vita di corte a Villa Pisani.

All’interno della villa è vietato fotografare. Ogni anno la villa ospita la festa per il carnevale.

 

Galleria Immagini

 

Clicca sulla icona per ingrandire l’immagine

I miei Lavori più Recenti



Il nostro sito web usa i cookies per migliorare i servizi e per ottimizzare l'esperienza dell'utente

Per proseguire con la navigazione devi accettare di ricevere i cookies del sito www.samuelchinellato.it.
Visita la nostra pagina Privacy Policy per avere maggiori dettagli e per sapere come scegliere quali cookies accettare.